Laura De Benedetti, scrittrice e giornalista

Laura De Benedetti, autrice de Il giusto mondo è scrittrice e giornalista, ed è un’attivista impegnata per i diritti civili delle donne.

Laura De Benedetti è nata a Milano nel 1966. Giornalista professionista, dal 1998 è corrispondente da Lodi per il quotidiano Il Giorno. Sul suo sito www.lauradebenedetti.it scrive sullo “sbagliato mondo” di oggi.

Col movimento Se non ora, quando? Snoq Lodi promuove eventi e iniziative (convegni, eventi, mostre, presentazione di libri,  video interviste, corsi, manifestazioni, marce). Tra questi, ogni 14 febbraio, il flah mob mondiale One billion rising, il corso di aggiornamento professionale con Ordine dei Giornalisti della Lombardia ‘Come i media raccontano le differenze’, corso Wikidonne di Wikipedia per la campagna women in red che ha lo scopo di ridurre il gender gap femminile nell’enciclopedia digitale

Virginia Woolf Project– ViWoP

Il logo del Virginia Woolf Project ViWoP

Laura De Benedetti ha ideato e sta promuovendo, dal 2019, con Giulia Bortolini il Virginia Woolf Project – ViWoP, anche nella versione inglese, che si propone di raccogliere l’eredità femminista della scrittrice.
Le tante donne “affollate nell’ombra” di ogni nazionalità hanno uno spazio dove raccontarsi, attraverso diari o racconti. L’obiettivo è quello di creare sul sito www.virginiawoolfproject.com un grande affresco del femminile di questa epoca.

Giulia Bortolini e Laura De Benedetti promotrici del Virginia Wolf Project
Giulia Bortolini e Laura De Benedetti

International Trompe l’Oeil Festival

Sul piano creativo l’autrice ha ideato l’International Trompe l’Oeil Festival, unico nel suo genere al mondo, e l’ha realizzato, tra il 2002 e il 2010, con Primaluce, associazione che presiedeva.

International Trompe l'oeil Festival logo

Il Festival ha portato a Lodi artisti da tutto il mondo, promuovendo mostre (Teatro alla Scala, stilista Roberta di Camerino), competizioni, convegni e workshop (con Graham Rust, uno degli artisti del trompe l’oeil più celebri al mondo)



Riconoscimenti

___________________________________________________________________________

2012 – Premio internazionale Sulle orme di Ada Negri segnalazione per Il giusto mondo sezione narrativa 
2014 – Segnalazione al concorso di Giulia Giornaliste sul tema ‘Concilia? Tra lavoro, cura e tempo per sé’ per la sezione foto La conciliazione in una mano 
2015 – Primo premio concorso di Giulia Giornaliste sul tema Donne elettriche – Luce, nutrimento, energia’ con Donne elettriche. Grandi inventrici e invenzioni per la sezione video. Video realizzato da Giulia Bortolini e Laura De Benedetti
___________________________________________________________________________

Laura De Benedetti ne Il giusto mondo scrive con un linguaggio al femminile, non solo nell’indicare le professioni ma anche usando in via sperimentale il femminile inclusivo per dimostrare come questa regola grammaticale, praticata col maschile, cancelli di fatto il genere non inclusivo quando si parla in generale di uomini-donne, figli-figlie, gruppi di persone.
Per farlo ha utilizzato le Raccomandazioni per un uso non sessista della lingua italiana scritte da Alma Sabatini per il Governo.
L’autrice ha ottenuto l’attestato di superamento del corso di formazione Linguaggio, identità di genere e lingua italiana promosso dall’ Università Cà Foscari di Venezia.

Il giusto mondo è stato scelto e pubblicato al suo esordio dalla casa editrice Excogita di Milano tra il 30 novembre 2011 e il 30 novembre 2018 (le copie sono ora esaurite).
Dal 2015 è pubblicato come ebook sulla piattaforma streelib.com ma è fruibile su tutti i maggiori store di libri digitali tra cui AmazonApple Ibooks StoreIbsLa FeltrinelliKobo books – Mondadori.
Leggi qui come acquistarlo.